TUSSIBRON*20CPR 100MG

SELLA Srl
TUSSIBRON*20CPR 100MG


Descrizione:

AVVERTENZE
Nei pazienti sotto terapia con anticoagulanti si consiglia di non assumere il Tussibron senza previa consultazione del medico. Tussibron Sciroppo Il prodotto contiene zuccheri. Di cio' si tenga conto in pazienti diabetici e pazienti che seguano regimi dietetici ipocalorici. Non usare per trattamenti prolungati. Dopo un breve periodo di trattamentosenza risultati apprezzabili, consultare il medico.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antitosse, escluse le associazioni con espettoranti.
CONSERVAZIONE
Conservare il recipiente ben chiuso.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.
DENOMINAZIONE
TUSSIBRON
ECCIPIENTI
TUSSIBRON SCIROPPO: saccarosio, acido citrico, aroma alkermes, metilep-idrossibenzoato, acqua depurata. TUSSIBRON COMPRESSE: lattosio, amido.
EFFETTI INDESIDERATI
Sono stati segnalati raramente disturbi gastrointestinali con nausea,vomito e diarrea.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Tussibron puo' essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.
INDICAZIONI
Trattamento sintomatico della tosse di varia natura.
INTERAZIONI
Non sono riportati particolari casi di interazioni con altri medicinali.
POSOLOGIA
Adulti: 15 ml di sciroppo 4 volte al giorno, oppure 1 o 2 compresse dadeglutire con un po' d'acqua 3 volte al giorno dopo i pasti. Bambinida 1 a 4 anni: 5 ml di sciroppo 4 volte al giorno. Bambini da 4 anni in poi: 10 ml di sciroppo 4 volte al giorno. Non superare le dosi consigliate.
PRINCIPI ATTIVI
Tussibron 1% oxolamina citrato sciroppo 100 ml contengono: Oxolamina citrato 1 g. Eccipienti: saccarosio 50 g, acido citrico 0,75 g, aroma alkermes 0,03 g, metile p- idrossibenzoato 0,07 g, acqua q.b. a 100 2.1. Tussibron 100 mg oxolamina citrato compresse. Una compressa contiene: Oxolamina citrato 100 mg. Eccipienti: lattosio 0,068 g, amido 0,042g.

codice: 019911027

In caso di promozioni, il prezzo barrato corrisponde a quello presente in farmacia.

Il nostro consiglio