VENEDES 30CPS

DRUSO ENGEL Srl
VENEDES 30CPS


Descrizione:

VENEDES Integratore alimentare a base di:
Vite rossa
I principi attivi di questa pianta sono presenti nelle foglie, nei semi, nei frutti, nelle radici ecc.
I più importanti sono:
flavonoidi (quercetina), flavonoidi (OPC, od oligomeri procianidolici, o leucoantocianidine), antociani, resveratrolo, colina-inositolo, aminoacidi dicarbossilici, tannini, sali minerali, glucidi, acidi organici (malico, ossalico, succinico), tartrati, vitamina C.
Farmacologia e meccanismo di azione:
Le proantocianidine agiscono stabilizzando la parete dei vasi capillari e prevenendo l’aumento della loro permeabilità e le procianidine stabilizzano le fibre di collagene ed elastina.
Le proantocianidine, inoltre possiedono attività antiinfiammatoria ed antiossidante. Efficacia clinica: In uno studio randomizzato a doppio cieco si osservato che un estratto di foglie (360 0 720 mg, monosomministrazione giornalera) riduceva i sintomi della insufficienza venosa lieve e delle sua sintomatologia. ( Kiswetter e coll. Arzneimittelforschung 50:109-117). Lo studio é stato ripetuto da Schaefer e coll. (stessa fonte bibliografica, 53:243-246).
Effetti collaterali e controindicazioni: non osservate.
(Letteratura: Oltre agli articoli citati sopra, vedi PUBMED, Capasso et al. Fitoterapia 2009.Springer Verlag)
Linee guida ministeriali di riferimento per gli effetti fisiologici: Funzionalità del microcircolo (pesantezza delle gambe). Antiossidante. Regolare funzionalità dell‘apparato cardiovascolare. (www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=0&codLeg=4863 6&parte=2&serie=)


Hamamelis
L’Hamamelis è utile nel trattamento sintomatico di disturbi associati ad insufficienza venosa ( Bernard P Les feuilles d’hamamelis in Plantes med. Phitoter. 1977,11. e Van Hellemont J. Hamamelis virginiana in Fytotherapeutisch compendium 2, ed, 1988; 284-86) e come vasocostrittore nelle manifestazioni cutanee. In studi farmacologici e clinici l’applicazione topica su di un gruppo di volontari di un estratto di hamamelis ha provocato una diminuzione della temperatura sulla parte trattata.( Diemusch, STP pharma 1987,3:111-14).
La droga é composta dalle foglie essiccate e contiene non meno del 3% di tannini espressi in pirogallolo. I principi attivi sono tannini, gallotannini e flavonoidi oltre ad altri attivi in minore quantità.
(Letteratura: oltre a quella citata sopra,confronta:
Monografie ESCOP, pag 277-279 PUBMED PDR for herbal medicines, pag 906.)
Linee guida ministeriali di riferimento per gli effetti fisiologici: Funzionalità della circolazione venosa (funzionalità del plesso emorroidario). Regolarità del transito intestinale.Antiossidante.
(www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=0&codLeg=4863 6&parte=2&serie=)


Bioflavonoidi
I Bioflavonoidi sono composti molto diffusi in natura e si presentano generalmente di colore giallo (da cui il nome). Ne sono molto ricchi gli agrumi, i frutti selvatici, il tè, le leguminose ecc. A seconda della loro struttura hanno diverse affinità recettoriali e diverse attivitá terapeutiche (per es. quelli della camomilla sono flavoni antiflogistici, dal tè sono flavani antiossidanti, dalla soia sono isoflavoni estrogenici, dal cardo smariano sono flavolignani epatoprotettori ecc.). In questa sede a noi interessano i flavonoidi che possiedono attivitá vasoattiva ed antiflogistica e sono quindi adatti ad entrare in una composizione per curare le piccole patologie venose.
Essi si sono dimostrati efficaci nel favorire l’elasticitá della parete venosa ed il riassorbimento dell’edema, nell’attenuare la fragilitá capillare e nel diminuire la permeabilità della parete venosa.
Dotati di attivitá antiflogistica, sembrano efficaci nell’ostacolare l’evoluzione delle flebopatie ed alleviare i sintomi della sofferenza venosa. Tra i piú usati citiamo: Diosmina, Idrossietilrutoside, Esperidina, Frazione flavonoica purificata e micronizzata, Complesso antocianosidico dal mirtillo.
(Letteratura: PUBMEDF.Capasso “Fitoterapia” 2009, ed. Springer, pag.107-109. Lyseng Williamson KA et al. “Micronised flavonoic fraction, a review of its use in chronic venues insufficiency.....” Drugs, 2003, 63 71-100.)
Adatto anche ad alimentazione vegetariana.

Ingredienti
Vite rossa ( Vitis vinifera foglie) estratto secco titolato al 5% in polifenoli, Amamelide ( Hamamelis virginiana corteccia) estratto secco titolato al 15% tannini, Bioflavonoidi da agrumi; capsule di gelatina vegetale di colore bianco (colorante: biossido di titanio) tipo 0.

Apporti medi per capsula
Vite rossa 350 mg
Amamelide 300 mg
Bioflavonoidi 180 mg

Modalità d'uso
Da 1 a 3 capsule al giorno.*
*dosaggio consigliato per soggetti normopesi

Precauzioni d’uso:
Ipersensibilità verso qualunque componente dell’integratore.

Effetti indesiderati:
Lieve pirosi gastrica dopo somministrazione orale.

Avvertenze
Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Conservazione
Conservare in luogo fresco ed asciutto, lontano dalla luce. La data di scadenza si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.

Formato
Confezione da 30 capsule.

codice: 926889597

In caso di promozioni, il prezzo barrato corrisponde a quello presente in farmacia.

Il nostro consiglio