SULFAMETOX 200*OS SACCO 25KG

INDUSTRIA ITALIANA INTEGR.TREI
SULFAMETOX 200*OS SACCO 25KG


Descrizione:

AVVERTENZE
A causa di possibili variazioni (nel tempo o geografiche) della suscettibilita' delle specie microbiche target all�antimicrobico, si raccomanda di effettuare l'antibiogramma. Quando si utilizza il prodotto si devono tenere in considerazione le politiche antimicrobiche sia generali che locali. L'uso improprio del prodotto potrebbe incrementare la prevalenza di batteri resistenti alla sulfadimetossina e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri antibiotici a causa della possibile comparsa di cross resistenza. Da miscelare esclusivamente nel mangime solido. Non miscelare in acqua di bevanda o alimenti liquidi. Per tutto il periodo di trattamento garantire agli animali trattati adeguate quantita' di acqua da bere. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto: e' buona norma evitare il contatto e l'inalazione delle polveri, utilizzando adeguate protezioni. Evitare di disperdere il prodotto nell'ambiente. In caso di contaminazione accidentale lavare accuratamente la cute con acqua e sapone e gli occhi con acqua. Le persone con nota ipersensibilita' ai sulfamidici devono somministrare il prodotto con cautela. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita', non miscelare con altri medicinali veterinari.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antibatterici per uso sistemico. Sulfonamidi.
CONSERVAZIONE
Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizione di conservazione. Periodo di validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 3 mesi. Periodo di validita' dopo inserimento nel mangime: 3 mesi.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non somministrare ad animali con accertata ipersensibilita' ai sulfamidici o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare in caso di germi resistenti ai sulfamidici. Non somministrare ad animali affetti da gravi alterazioni del parenchima epatico o renale o con discrasie ematiche.
DENOMINAZIONE
SULFAMETOX 200
DIAGNOSI E PRESCRIZIONE
Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.
EFFETTI INDESIDERATI
Si possono verificare reazioni allergiche in soggetti particolarmente sensibili. Sono stati segnalati casi di cristalluria, ematuria, fenomeni di tossicita' cronica quali trombocitopenia e leucopenia. Somministrazioni orali prolungate possono portare ad una deficienza di vitamina K, inoltre sono descritte alterazioni della digestione della cellulosa, nella fermentazione dei glucidi e inappetenza.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.
INDICAZIONI
Trattamento delle affezioni batteriche dell'apparato respiratorio e gastroenterico dei suini da germi sensibili alla sulfadimetossina (Actinobacillus pleuropneumoniae, Bordetella bronchiseptica, Pasteurella multocida, Salmonella sp., Escherichia coli).
INTERAZIONI
Nessuna conosciuta.
POSOLOGIA
Suini (fino a sei mesi di eta'): somministrare accuratamente miscelato al mangime alle dosi di 600-1550 g di prodotto per 100 kg di mangime (pari a 60 mg di principio attivo/kg p.v.) secondo le seguenti modalita', avendo cura di non superare la dose in mg/kg p.v. di principio attivo giornaliera autorizzata. Suini alimentati in ragione del 5% del p.v.: 600 g di prodotto per 100 kg di mangime (pari a 1200 mg di principio attivo/kg di mangime); suini alimentati in ragione del 3% del p.v.: 1000 g di prodotto per 100 kg di mangime (pari a 2000 mg di principio attivo/kg di mangime); suini alimentati in ragione del 2% del p.v.: 1500 g di prodotto per 100 kg di mangime (pari a 3000 mg di principio attivo/kg di mangime). Durata del trattamento: 3-5 giorni. Per evitare un sottodosaggio il peso corporeo deve essere determinato nel modo piu' accurato possibile. Il consumo dell'alimento medicato dipende dalle condizioni cliniche degli animali. Al fine di ottenere il corretto dosaggio la concentrazione della sulfadimetossina deve essere calcolata conformemente.
PRINCIPI ATTIVI
Sulfadimetossina g 200 g/1000 g.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Suini.
TEMPO DI ATTESA
Carne. Suini: 28 giorni.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Orale.

codice: 103351021

In caso di promozioni, il prezzo barrato corrisponde a quello presente in farmacia.

Il nostro consiglio